S.S.D. PRO SESTO
Sabato 19 Settembre 2020 - Risultati SG - Non ci sono ancora commenti

Capitan Seveso: 'Siamo una squadra giovane ma con tante ambizioni'

  

Raggiunto a pieni voti l’obiettivo della scorsa stagione, ora la squadra di Mister Ruggeri si proietta insieme al suo Capitano verso l’inizio di questo Campionato di Serie C. Archiviato l’amaro in bocca per i mancati festeggiamenti e per un campionato vinto ma non giocato fino in fondo, il Settore Femminile Sestese punta in alto, come ci spiega Valentina Seveso, Capitano della Pro Sesto Femminile e Protagonista della Promozione in Serie C.

 «La società punta forte, punta a vincere la Coppa,e in Campionato sicuramente l’obbiettivo è quello di posizionarsi tra le prime in classifica per poi pensare in un paio d’anni di ottenere un’altra Promozione.»

Il settore femminile di Pro Sesto, sotto la guida del Responsabile Alessandro Cartago e del Direttore Sportivo Assunta Tassone, è diventato un vero e proprio punto di riferimento per il calcio femminile del territorio. Infatti, anche quest’anno la Società vuole spingersi oltre l’obbiettivo della salvezza. L’ambizione e la voglia di continuare a migliorare è forte.

Come la prima squadra maschile, anche per le ragazze di Mister Ruggeri il percorso di preparazione per l’avvio del campionato di Serie C è stato scandito da diverse amichevoli utili per ritrovare la condizione e il ritmo partita dopo cinque mesi di stop. 

«La preparazione è andata bene, dal 17 agosto ci siamo allenate tutti i giorni  ed è stato difficile perché arrivavamo da cinque mesi senza campo, è stato faticoso e abbiamo avuto qualche classico problemino fisico» ci spiega il Capitano delle Biancocelesti.»

La prima amichevole, contro l’Agrate che sarà avversario delle Biancocelesti  questa domenica in Coppa Italia,  ha dato dei buoni segnali e, oltre alla vittoria per 3-1, la squadra  ha messo in campo tanta voglia e spirito di gioco. 

A Cortefranca, seconda amichevole disputata durante la preparazione,  le Biancocelesti si sono scontrate con l’esperienza di una rosa più rodata e più avvezza ai ritmi della Serie C; esperienza che, come spiega Valentina, in queste categorie è fondamentale. 

«In queste categorie l’esperienza vale molto e anche se c’è la tecnica,non basta . Noi siamo una squadra giovane e con undici nuovi innesti. Una parte delle nuove arrivate non ha mai giocato in questa categoria quindi abbiamo pagato un po’ la poca esperienza, la differenza si è sentita. Il risultato infatti non è stato positivo,  ma poco ci importa delle amichevoli, rincontreremo Cortefranca in Coppa e lì sarà importante fare bene.»

Undici nuovi innesti  tra giovani talenti ed elementi di esperienza sono i rinforzi di Mister Ruggeri per la Stagione 2020/2021. La squadra ha una media età molto giovane e questa potrebbe essere un’arma a doppio taglio, spiega Valentina Seveso. 

«E’ difficile e complicato iniziare un campionato con una  età cosi giovane, perché l’esperienza conta soprattutto  nella pazienza, nel sapere giocare il pallone ma le nostre giovani hanno tanta voglia di imparare, di ascoltare il mister e lo compagne con più esperienza, quindi sono convinta che riusciremo a trovare il nostro equilibrio e a mettere in difficolta anche le squadre con più esperienza.»

Serbatoio di esperienza è sicuramente il Capitan Seveso che, oltre ad aver già giocato nella categoria è anche un tipo di giocatore duttile, generoso e importantissimo per la squadra.  Valentina infatti vede la porta ma ha giocato anche in difesa, un mix perfetto per aiutare le compagne in entrambe le fasi di gioco.

«Prima di approdare alla Pro Sesto ero un difensore centrale poi ho iniziato a giocare a centrocampo e, la prima stagione, ho fatto 20 goal. Da quel momento non mi sono più spostata anche se  il mio pensiero è giocare per aiutare la squadra.  Il bene della squadra viene prima di ogni cosa. » - spiega Valentina.

L’esordio stagionale ufficiale è previsto Domenica 20 Settembre quando le ragazze di Ruggeri scenderanno in campo contro lo Speranza Agrate per una gara di Coppa Italia.