S.S.D. PRO SESTO
Lunedì 14 Dicembre 2020 - Pro Sesto - Non ci sono ancora commenti

PARRAVICINI: "SIAMO STATI SUPERFICIALI. DOBBIAMO RITROVARCI"

Al termine di Pro Sesto - Pontedera mister Parravicini ha analizzato con onestà e lucidità il momento della sua squadra: nelle sue parole emerge la delusione per la sconfitta ma anche la certezza sul percorso da intraprendere per ricominciare a fare punti.

Mister, una partita segnata dagli episodi... oppure è stato determinante anche qualche demerito della squadra?

Oggi non abbiamo perso per colpa degli episodi. Come ho detto altre volte – dopo le vittorie – bisogna essere bravi a “portare” gli episodi dalla nostra parte. Oggi invece c’erano tutti gli ingredienti affinchè le situazioni girassero a favore dei nostri avversari. L’approccio al match non è stato ottimale: non c’era cattiveria, non c’era rabbia. Abbiamo vinto partite consapevoli di avere qualcosa in meno dei nostri avversari e per questo abbiamo dato di più in campo. Oggi invece siamo stati superficiali. Dobbiamo ritrovare assolutamente gli elementi che ci caratterizzano: si può perdere ma la superficialità del primo tempo non deve far parte di questo gruppo. Ripartiamo dall’atteggiamento del secondo tempo, quando avremmo probabilmente anche meritato il pareggio. Già da martedì ricominceremo ad allenarci con l’atteggiamento giusto: è compito mio far ritrovare la strada al gruppo.

Da che cosa può dipendere l’approccio sbagliato?

Sono stato calciatore e conosco bene queste dinamiche: non era facile ripartire dopo una sconfitta come quella di Piacenza. Ci sta giocare “non benissimo”, con meno sicurezza, ma rabbia agonistica ed atteggiamento giusto vanno sempre messe in campo. Poi è chiaro che le vittorie ed i successi ti rendono più sciolto: forse i tanti elogi ci hanno fatto sentire più forti di quanto siamo.