S.S.D. PRO SESTO
Giovedì 11 Febbraio 2021 - Pro Sesto - Non ci sono ancora commenti

RUGGIERO ZAK: "QUI PER CRESCERE E RITAGLIARMI UNO SPAZIO"

 

 

 

 

 

Classe 2001, Ruggiero Zak è il trequartista arrivato a Sesto San Giovanni nell’ultimo giorno di mercato. Nato in Inghilterra ma cresciuto – non solo calcisticamente – a Crotone, arriva dalla società calabrese in prestito. Ecco la sua prima intervista in biancoceleste.

Dall’Inghilterra alla Pro passando per Crotone e Vercelli: ci racconti la tua carriera?

Mio padre è di Crotone, mentre mia mamma inglese. Io sono nato in Inghilterra ma poi mi sono trasferito subito in Calabria. Con il Crotone ho fatto tutte le categorie del Settore Giovanile, fino ad arrivare in prima squadra con due presenze in Coppa Italia e altrettante in Campionato in serie B.

Ad inizio anno sono stato girato in prestito alla Pro Vercelli, ma non ho mai trovato spazio. A gennaio c’è stata questa possibilità e ho accettato con entusiasmo: voglio rimettermi in gioco per avere più spazio.

In che ruolo ti trovi meglio? E quali aspetto ti hanno colpito di più in questi mesi di serie C?

Io sono il classico trequartista: mi piace giocare alle spalle degli attaccanti, sia per cercare l’ultimo passaggio sia per trovare il gol.  Qui a Sesto il mister mi sta utilizzando nel 4-3-3 come esterno di fascia: devo imparare e crescere, soprattutto dal punto di vista fisico, perché questo campionato è molto “duro” e impegnativo sotto questo aspetto. Devi essere sempre al 100% e concentrato per poter giocare.

C’è un calciatore a cui ti ispiri? E che obiettivi ti sei dato per questo spezzone di campionato?

A me piace molto Dybala, che ha il talento per fare il trequartista puro ma anche per giocare da attaccante.

Gli obiettivi di squadra sono i più importanti; per me, per questi mesi ho l’obiettivo di crescere soprattutto fisicamente e cercare di mettere nelle gambe più minuti possibili: io sono pronto e a disposizione del mister...da subito!