Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

S.S.D. PRO SESTO
Mercoledì 12 Aprile 2017 - Pro Sesto - Non ci sono ancora commenti

GUAI A CHI MOLLA!

La delusione è ancora tanta, la sconfitta con la Caronnese sarà difficile da dimenticare ma la Pro Sesto ha l’obbligo di guardare avanti, reagire e non mollare sino alla fine.

E’ questo l’imperativo del presidente biancoceleste, Gabriele Albertini, che alla vigilia della sfida sul campo dell’Oltrepovoghera intende mettere in guardia i giocatori e spronarli a riprendere il cammino perduto.

“E’ inutile fare troppi giri di parole – commenta Albertini – la sconfitta con la Caronnese ci ha segnato tutti nel profondo e personalmente è la mia più grande delusione sportiva da quando sono alla Pro Sesto. Ma ora bisogna guardare avanti e trasformare certi errori marchiani in energia positiva, a cominciare dalla trasferta di Voghera”.

Il campionato infatti non è ancora finito, tutt’altro: “Ci sono ancora quattro partite da giocare e abbiamo tutte le possibilità per conquistare un posto nei play off. Dobbiamo rimanere tutti uniti e concentrati per non dilapidare quanto di buon fatto sino ad oggi. Sono convinto che giocatori e staff daranno il massimo fino all'ultimo, e la società con loro... lo dobbiamo ai nostri tifosi e alla città che ci sta seguendo con grande affetto, oltre che a noi stessi.... FORZA PRO!!!”