Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

S.S.D. PRO SESTO
Venerdì 25 Ottobre 2019 - Pro Sesto - Non ci sono ancora commenti

GIUBILATO: 'FACILE INSERIRSI IN QUESTO CONTESTO'

Diciotto anni e non sentirli. Lorenzo Giubilato, professione difensore, classe 2000, è una delle sorprese più liete dell'ambiziosa Pro Sesto. Il giocatore di proprietà dell'Alessandria si è imposto fin da subito come uno dei protagonisti della squadra di mister Francesco Parravicini. 
 

- E dire, Lorenzo, che hai avuto veramente poco tempo per inserirti...
"E' vero, sono arrivato il lunedì precedente al debutto in campionato e ho avuto pochi giorni per inserirmi, ma qui si lavora molto bene. L'ambiente e tranquillo, la Società e il mister ci mettono tanta serenità, si è creato da subito un grande feeling tra tutte le componenti. E' stato facile inserirsi in questo contesto". 

 

- Un feeling che vi ha portato ben presto in testa alla classifica: rispetto alle prime uscite si ha la sensazione di vedere in campo una squadra matura e consapevole dei proppri mezzi. 
"Sono i risultati a dimostrarlo e la classifica. Stiamo lavorando molto bene, ma dobbiamo continuare così. Non c'è nulla di scontato in questo campionato, si può perdere anche contro l'ultima come peraltro ci è capitato. Dobbiamo essere consapevoli dei nostri mezzi, pur restando sempre concentrati". 
 

- Domenica arriva un test-verità contro una delle migliori formazioni del girone... 
"La Folgore è un'ottima squadra, lo dice la classifica. E' una squadra rognosa che prende pochi gol e che in casa ha sempre una marcia in più. Dobbiamo e vogliamo fare una grande partita". 
 

- Contro una Folgore Caratese che subisce pochi gol serviranno anche le reti di un reparto avanzato che fa invidia a tante società del nostro girone.
"Io lo scorso anno ero in un altro girone, ma un reparto del genere come quello della Pro non l'avevo mai visto. Abbiamo tanti ragazzi di qualità là davanti che possono fare la differenza. Questa è sicuramente una delle armi di questa Pro Sesto".