Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

S.S.D. PRO SESTO
Giovedì 15 Dicembre 2016 - Pro Sesto - Non ci sono ancora commenti

CORTINOVIS: "UMILI E CONCENTRATI"

Un’ultima partita da affrontare con la giusta concentrazione e senza distrarsi. Prima della pausa per le festività di fine anno, la Pro è attesa dalla difficile trasferta sul campo della Pro Settimo.

Match complicato, come ribadisce il capitano sestese Alessandro Cortinovis, che proprio oggi, giovedì 15 dicembre, compie 33 anni (tanti auguri!): “Dovremo giocare con grande umiltà e sapendo di affrontare una compagine che specialmente in casa cerca i punti per la salvezza. Non sarà facile ma noi siamo la Pro e possiamo fare risultato contro chiunque”.

Anche perché ultimamente la squadra sembra aver preso maggior coscienza dei propri mezzi. “E’ vero – conferma Alessandro -, stiamo giocando un buon calcio e finalmente le vittorie arrivano con maggior continuità. Il pareggio con il Casale? A mio avviso abbiamo disputato una delle migliori partite della stagione, costringendoli sempre nella loro metà campo e non rischiando praticamente nulla. Non abbiamo vinto? Succede, ma la strada è quella giusta”.

Anche perché il futuro è roseo: “Il campionato è ancora lungo, ci sono tante partite e le distanze dalle prime non sono abissali. Se giocheremo come sappiamo allora potremo recuperare molto terreno. Fondamentale, però, sarà rimanere sempre con i piedi per terra, rispettando gli avversari ma consapevoli della nostra forza. A cominciare da Settimo Torinese”.