Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

S.S.D. PRO SESTO
Giovedì 14 Settembre 2017 - Pro Sesto - Non ci sono ancora commenti

PRO SESTO - DERTHONA 2-1

Una Pro Sesto indomita supera all’ultimo respiro il Derthona e balza in testa alla classifica. Partita da ricordare, per l’entusiasmo finale e una squadra che dal primo all’ultimo ha sempre cercato la vittoria, meritando nettamente il risultato.

In avvio biancocelesti che si fanno sorprendere da Personé, che al 4’ sfrutta un cross di Rebecchi per battere sotto porta Faccioli. La Pro non si scompone e inizia a macinare il suo gioco: arrivano le occasioni per Di Renzo, Guccione e Scapuzzi ma Murriero fa sempre buona guardia.

Poi al 37’ il giusto pareggio, con la volata di Guccione, palla radente sulla quale si avventa Scapuzzi che insacca.

Nella ripresa si gioca a una porta sola ma il fortino piemontese regge agli assalti biancocelesti, con occasionissime per Di Renzo e Alfiero. Poi in pieno recupero, su calcio d’angolo, irrompe Viscomi che di testa insacca tra il tripudio generale. E’ estasi biancoceleste.

PRO SESTO - DERTHONA 2-1

PRO SESTO Faccioli, Ficco (13’ st Guanziroli), Viganò, Viscomi, Raffaglio, Guccione, Fumagalli (27’ st Alfiero), Croce, Duguet (31’ st Fall), Di Renzo, Scapuzzi. A disp. Sangalli, Bernardi, Formentini, Bianco, Campanella, Fossati. All. Parravicini

DERTHONA Murriero, Mazzariol, Moretto, Moretti, Mazzocca, Aprile (27’ st Buaka), Anibri (50’ st Mutti), Terzoni (6’ st Barcella), Rebecchi (23’ st Dagnoni), Echimov, Personè (44’ st Pelosi). A disp. Paioli, Manzati, Giordano, Lugano. All. Visca

MARCATORI: pt 4’ Personè, 37’ Scapuzzi; st 50’ Viscomi.

ARBITRO: Repace di Perugia

NOTE Ammoniti Guccione (PS), Moretti, Aprile, Anibri (D). Calci d’angolo 15-2. Recupero pt 3‘; st 7‘. Spettatori 800 circa.