S.S.D. PRO SESTO
Mercoledì 2 Dicembre 2020 - Pro Sesto - Non ci sono ancora commenti

"CON IL LAVORO DI SQUADRA CRESCEREMO ANCHE COME SINGOLI"

Dopo l'anno da protagonista nella stagione del ritorno tra i Professionisti, Martino Cominetti, giovane attaccante  1998, si sta confermando una pedina fondamentale anche in questa Pro Sesto 2020/2021.

Impiegato da Mister Parravicini in tutti gli incontri ufficiali dall’inizio del campionato, l'esterno ha messo in mostra le sue doti e qualità, non solo legate alla fase offensiva. Tra le qualità del giovane numero 11 biancoceleste spicca infatti la capacità di alternare le due fasi di gioco senza perdere lucidità e decisione. Seguendo le idee di Parravicini infatti Cominetti non solo lavora in fase offensiva creando tante occasioni da gol ma risulta  prezioso anche nella fase di copertura.

“Il lavoro che mi chiede il mister è quello che si vede ogni domenica: tanto aiuto in fase di non possesso, ripiegando sotto la linea della palla, ed "uscite" tempestive nelle situazioni di pressing, per aiutare la squadra ad "alzarsi" . E naturalmente cercare di essere il più incisivo possibile in fase di possesso nella trequarti avversaria”

Doppia responsabilità ma anche tanta soddisfazione:  difficile fare a meno di un apporto di questo tipo. Se si pensa poi che per Martino è il primo anno tra i professionisti, tutto acquisisce un significato più importante.

“Quest’anno mi sono dovuto adattare ai ritmi della categoria.  Devo dire però che i compagni e il mister hanno reso questo processo più facile, mi hanno aiutato tanto”.

Dopo le prestazioni delle ultime partite e il rigore guadagnato a Vercelli manca solo il gol a coronare questo positivo momento dell’attaccante biancoceleste. 

Il gol arriverà, però il singolo passa in secondo piano quando ci sono  prestazioni e  risultati anche perché è tramite il lavoro della squadra che spiccano i singoli. Se continueremo ad aiutarci l’un l’altro, creando tante occasioni in ogni partita e mantenendo questa continuità di risultati sono sicuro che ciascuno di noi si toglierà tante soddisfazioni anche personali”.

Dopo la vittorie contro Lecco e Pro Vercelli  i riflettori della Serie C sono puntati verso questa Pro Sesto, vera rivelazione del girone A. Cominetti però sottolinea quanto sia importante mantenere la concentrazione sugli obbiettivi prefissati ad inizio stagione:

Sicuramente c’è tanto entusiasmo da parte del  gruppo squadra e della società ma per noi non è difficile mantenere i piedi per terra perché abbiamo un obbiettivo da raggiungere e solamente con la continuità che stiamo avendo di gioco e restando squadra fino alla fine riusciremo a raggiungere i nostri traguardi. Ovviamente una volta raggiunto l’obbiettivo prefissato cercheremo di darcene altri, anche più ambiziosi...

Il gruppo, l’impegno in allenamento e una mentalità umile ma vincente: queste sono le qualità di questa squadra.

Stiamo raccogliendo i frutti dell’allenamento e del nostro impegno in settimana,  poi sicuramente siamo una squadra che non deve mai sbagliare sotto il punto di vista dell’atteggiamento. E’ importante non calare mai di intensità".