Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

S.S.D. PRO SESTO
Martedì 12 Settembre 2017 - Pro Sesto - Non ci sono ancora commenti

BUONA LA PRIMA PER MARCO CROCE

Ha impreziosito la sua ottima prova con la Varesina con un gol “furbo”, approfittando di un errato disimpegno della difesa e beffando il portiere con un tocco preciso e che ha chiuso l’incontro. Meglio di così Marco Croce, classe ’87, abruzzese doc, non poteva esordire davanti al pubblico amico del Breda. Croce è sicuramente un “colpo da novanta” della società biancoceleste: grande esperienza, classico play maker, può vantare oltre 300 presenze in carriera, soprattutto in Lega Pro.
Nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia del Gubbio, vincendo un campionato di serie D e ora è pronto a tuffarsi in questa nuova avventura. 

“Sesto è l’ambiente è l’ideale per esprimersi al meglio, la squadra è molto competitiva e le strutture sono all’avanguardia”, dice Marco. Un avvio di stagione promettente, anche se Croce, proprio per la sua lunga esperienza, sa che non bisogna cullarsi sugli allori: “Il campionato è lungo e le insidie sono sempre dietro l’angolo.
L’inizio però è incoraggiante: vincere le prime due gare ci ha dato grande fiducia. Guai però ad abbassare la guardia, le insidie sono sempre dietro l’angolo”
.
A cominciare dalla sfida casalinga di domani, mercoledì 13 settembre alle ore 18, contro il Derthona. “Affrontiamo un avversario per volta – dice Marco -; siamo una squadra che ha ampi margini di miglioramento, se saremo tutti uniti sono convinto che potremo toglierci delle grandi soddisfazioni.
Contro il Derthona dovremo iniziare convinti delle nostre possibilità: una sfida difficile e per questo servirà la massima attenzione”.