Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

S.S.D. PRO SESTO
Lunedì 20 Novembre 2017 - Pro Sesto - Non ci sono ancora commenti

PRO SESTO - GOZZANO 2-0

Una sontuosa Pro Sesto strapazza la capolista Gozzano e accorcia le distanze dalla vetta, ora distante sei lunghezze.

In avvio subito biancocelesti in avanti e arrivano le occasioni per Scapuzzi e Guccione, oltre ad una sassata di Ficco che lambisce il palo alla destra del portiere. Nella ripresa ancora Pro in avanti e al 16’ arriva il meritato vantaggio: palla al bacio di Guccione per Scapuzzi che scarta anche Gilli e manda in estasi un Breda ribollente di entusiasmo.

li ospiti provano a reagire ma il nervosismo tradisce Lunardon che rifila una gomitata a Ficco e l’arbitro lo espelle; i biancocelesti approfittano dell’uomo in più e in contropiede falliscono varie occasioni per raddoppiare fino al 41’, quando l’arbitro sbugiarda il guardalinee, che aveva segnalato un fuorigioco inesistente, la palla arriva a Di Renzo che batte il portiere con un tiro preciso.

La partita finisce qui, con i giocatori della Pro a prendere i giusti applausi sotto la curva e poi da tutto lo stadio.

PRO SESTO-GOZZANO 2-0

PRO SESTO Faccioli, Picco, Raffaglio, Corti, Viganò, Viscomi, Duguet, Fumagalli, Di Renzo (44' st Campanella), Guccione (40' st Croce), Scapuzzi (24' st Martino). A disp. Sangalli, Guanziroli, Bernardi, Paparella, Pozzati, Alfiero. All. Parravicini

GOZZANO Gilli, Mikhaylovsky (30' st Vita), Guitto, Lunardon, Segato, Romeo (10' st Incatasciato), Tordini, Gulin (13' st Perez), Capogna, Petris, Emiliano. A disp. Gattone, Carboni, Gemelli, Rogora, Vanzan, Di Giovanni. All.: Gaburro.

ARBITRO Pelegatti di Livorno

MARCATORI Scapuzzi al 16’ st, Di Renzo al 41’ st.

NOTE Espulso al 20' st Lunardon (G) per condotta violenta. Ammoniti Corti, Martino (PS), Romeo, Capogna (G). Angoli 4-6. Recupero: 1’ nel pt, 4’ nel st.