S.S.D. PRO SESTO
Mercoledì 7 Ottobre 2020 - Pro Sesto - Non ci sono ancora commenti

PRIMO SUCCESSO IN C PER LA PRO: DE RESPINIS STENDE L'ALBINOLEFFE

 

 

GORGONZOLA (MI) - Nel'inedito derby contro l'Albinoleffe, la Pro vince e convince portando a casa un successo strameritato per quanto visto sul campo. E' l'attaccante Alessandro De Respinis a firmare la prima vittoria in Lega Pro dopo dieci anni di attesa. 
Al via, con il ritorno di Luca Scapuzzi dall'inizio, c'è il giovane Ntube al debutto al posto dell'infortunato Franco. Per il resto confermata la formazione che tanto bene aveva fatto contro la Carrarese. E' il capitano il trascinatore della Pro: al 23' la sua conclusione finisce sopra la traversa. Quattro minuti dopo il tiro cross del numero 10 viene fermato dal portiere Savini. Al 31' è spettacolare il contropiede della Pro che in quattro passaggi va alla conclusione: Palesi per Gualdi che allunga per De Respinis, il cross della punta per l'accorrente Mutton che non ci arriva per un soffio. La Pro domina concretizza palle gol a ripetizione: è anche il terzino Giubilato a sfiorare il vantaggio con una conclusione dalla distanza, palla fuori di un niente. Al 40' capitan Scapuzzi viene messo giù in area, l'arbitro lascia correre. Un minuto più tardi Palesi sfiora la parte alta della traversa con una punizione delle sue. Il gol arriva all'ultimo minuto del primo tempo con il 'solito' De Respinis bravo a mettere dentro un corner di Palesi. Vantaggio strameritato per una Pro davvero spettacolare. 


Nella ripresa è ancora Scapuzzi, da azione di corner, ad andare vicino al bis, pallone che viene fermato sulla riga. L'Albinoleffe prova a mettere la testa fuori dalla propria metacampo: al 57' il tiro di Trovato viene bloccato da Livieri, fin li' inoperoso. Tre minuti dopo e il portiere replica alla grande su Manconi, poi viene salvato dal palo. Mister Parravicini è sapiente nella gestione dei cambi, mettendo fosforo a centrocampo e portando a casa una vittoria pesantissima. Decisiva, nel finale, la paratona di Livieri su Manconi. Al triplice fischio è lungo l'abbraccio dei biancocelesti in campo: primi tre punti e ossigeno puro per la classifica. Domenica in un Breda parzialmente riaperto (qui i dettagli della prevendita) sfida all'Olbia per un altro scontro salvezza da non perdere. 

Albinoleffe-Pro Sesto 0-1 (0-1) 

Marcatore: 45' De Respinis (P). 

Albinoleffe (3-5-2): Savini; Cerini (43' Nichetti), Mondonico, Canestrelli; Gusu, Trovato (65' Petrungaro), Giorgione, Gelli, Gabbianelli; Manconi, Tomaselli (75' Galeandro). (Brevi, Caruso, Berbenni, Riva,  Maffi, Piccoli, Genevier, Miculi, Ghezzi). All. Zaffaroni  

Pro Sesto (4-3-3): Livieri; Giubilato, Caverzazi, Pecorini, Ntube; Gualdi (82' Maffei), Gattoni, Palesi (71' Di Munno); Mutton (60' Gianelli), De Respinis (81' Parrinello), Scapuzzi (60' Cominetti). (Del Frate, Maldini, Motta, Costa, Marchesi, Spaviero). All. Parravicini  

Note: serata primaverile, terreno in discrete condizioni. Ammoniti: Cerini e Petrungaro (A). Recupero: 1'+ 4'.