Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

S.S.D. PRO SESTO
Venerdì 31 Agosto 2018 - Pro Sesto - Non ci sono ancora commenti

LELE ALBERTINI: "GIRONE B? IN CAMPO PER VINCERE"

“Un girone tosto, sicuramente difficile ma molto affascinante. In ogni caso, a prescindere dagli avversari, noi siamo la Pro Sesto: scenderemo in campo sempre per vincere, rispettando tutti ma senza alcuna paura”.

E’ questo il giudizio di Gabriele Albertini, presidente della Pro Sesto, in merito al nuovo girone che vedrà i biancocelesti impegnati contro compagini lombarde e 3 venete, vale a dire il Villafranca, l’Ambrosiana e il Legnago.

“Un raggruppamento con molte piazze importanti – continua Albertini -, penso a Como, Mantova, dove il pubblico si fa sentire. E poi compagini che non nascondono le loro ambizioni, come il Rezzato e la Caronnese, senza dimenticare le squadre sorpresa. Insomma, sarà un girone B molto impegnativo. Ma noi dobbiamo guardare e noi stessi e sapere dove vogliamo arrivare: l’importante è avere la mentalità giusta e la convinzione nei propri mezzi. Siamo ambiziosi e in tal senso per la Pro un girone vale l’altro”.

Intanto, ecco affacciarsi l’appuntamento di Coppa Italia contro la Folgore Caratese, compagine inserita nel girone A con lombarde e liguri.

“Per noi un test importante dopo oltre un mese di preparazione, finalmente si gioca per un obiettivo serio – continua il presidente biancoceleste -; sarà l’occasione per mettere alla prova l’organico e cercare di arrivare alla prima di campionato al meglio. Non nascondiamo che vogliamo passare il turno, la squadra è attrezzata per questo: non sarà semplice contro un avversario di caratura ma abbiamo il dovere di provarci”.