Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

S.S.D. PRO SESTO
Mercoledì 13 Febbraio 2019 - Pro Sesto - Non ci sono ancora commenti

PRO SESTO - VIRTUS BERGAMO 2-1

Vittoria al cardiopalma per la Pro Sesto che in pieno recupero, grazie ad un contropiede fulminante di Guccione, mette sotto la coriacea Virtus Bergamo e si piazza al terzo posto solitario in graduatoria. Tre punti assolutamente meritati, visto che nell’arco della gara i biancocelesti hanno colpito una traversa, sprecato un calcio di rigore e sfiorato la rete in numerose occasioni.

In avvio la Pro parte con veemenza e sfiora il vantaggio con Guccione e Scapuzzi. I bergamaschi però alla prima occasione colpiscono e passano al 35’ con un tiro sotto misura di Monni. I sestesi reagiscono subito e pochi minuti dopo Gualdi fa gridare al gol ma il suo colpo di testa ravvicinato finisce incredibilmente a lato. Nella ripresa la Pro spinge sull’acceleratore, i locali rimangono subito in dieci per l’espulsione di Capitanio per doppio giallo e Duguet pareggia con un colpo di testa su pennellata al bacio di Guccione. I biancocelesti insistono e al 34’ la deviazione di testa di Bertani va fuori di un nulla. Ancora bomber Bertani protagonista al 40’ ma la sua punizione si stampa sulla traversa. Passano pochi minuti e Guccione viene platealmente atterrato in area: è rigore che però Bertani si fa respingere da Colleoni. Partita finita? Macchè! In pieno recupero genialata di Scapuzzi che lancia Guccione, il “Magnifico” sfreccia come un treno e supera il portiere in uscita con un tocco di sinistro. E’ l’apoteosi per un Breda ribollente di gioia! Ora i tifosi potranno rivedere i loro beniamini all’opera domenica prossima, quando al Breda arriverà l’Ambrosiana.

PRO SESTO – VIRTUS BERGAMO 2-1

PRO SESTO Tamma; Sanseverino (dal 49′ st Baggi), Mazzotti, Bugno, Raffaglio; Gualdi, Di Ceglie (dal 23′ st Croce), Romano (dal 1′ st Duguet); Guccione; Bertani, Scapuzzi. A disp. Cioffi, Tignonsini, Motta, Marino, Tota, Omayer. All. Parravicini

VIRTUS BERGAMO Colleoni; Fratus, Marzupio, Meregalli, Capitanio; Pozzoni, Riva, Probo (dal 38′ st Espinal); Ghisleni (dal 12′ st Calì), Monni, Flaccadori (dal 31′ st Germani). A disp. Cavalieri, Suagher, Bastioni, Nessi, Beretta, Haoufadi. All. Bruniera.
ARBITRO Bianchini di Perugia

MARCATORI Monni (VB) al al 35’ pt, Duguet (PS) all’11’ st, Guccione (PS) al 47’ st.

NOTE Espulsi Capitanio (VB) al 6’ del st per doppia ammonizione e Espinal (VB) al 49’ st per condotta violenta. Ammoniti Raffaglio, Bertani (PS), Capitanio, Marzupio, Meregalli (VB). Recupero: 2’-7’.